Partenza sprint per il Ferrara Hockey al debutto nel campionato di serie A2

Non poteva cominciare in modo migliore il cammino del Ferrara Hockey nel campionato di serie A2. Sabato sera infatti, sul terreno neutro di Forlì (in quanto gli avversari hanno ancora il loro campo inagibile) c’è stato il debutto contro il team della Pattinatori Sambenedettesi. La squadra ferrarese era determinata a fare una buona prestazione, il lavoro di preparazione è stato meticoloso ma alla vigilia qualche incertezza ancora sussisteva, complici la non esperienza in categoria e di contro la maggiore militanza ed esperienza in questa serie degli avversari. Da subito però si è intuito che piega avrebbe preso la partita; i ragazzi del Ferrara hanno iniziato a giocare con un ritmo ed una precisione maggiore rispetto ai marchigiani ed è il giovane talento estense Raffaele Zabbari che concretizza questa superiorità andando in rete al minuto 3,12 con una azione personale. La pattinatori Sambenedettesi cerca la reazione soprattutto con il N 97 Luca Tiburtini, ma raramente riesce a presentarsi in maniera pericolosa davanti alla porta di un sempre vigile Filippo Dal Ben adeguatamente supportato dalla difesa. Al minuto 13,03 l’allungo del Ferrara grazie ad una rete realizzata da Alessandro Pesso su assist del giovane innesto in squadra, Gabriele Florio. La partita continua sugli stessi binari fino quasi alla fine del tempo, quando al minuto 21,10 Luca Sartore, ottimizza una momentanea superiorità numerica del Ferrara segnando la terza rete. Il colpo del ko per la Pattinatori Sambenedettesi arriva 14 secondi dopo con un altra rete di Raffaele Zabbari su assist di capitan Bottin.

fe1

Si chiude il tempo sul risultato di 4 a 0 per Ferrara, ma perchè nessuno pensi che l’incontro possa cambiare storia, esattamente dopo 14 secondi dal fischio di inizio, un vero e proprio “siluro” tirato da metà campo dal nuovo acquisto Carlo Valente si va ad insaccare in rete alle spalle dell’appena subentrato portiere avversario Livio Morri, in sostituzione di Emiliano Aliprandi che aveva giocato il primo tempo. Sul risultato di 5 a 1 i ragazzi del Ferrara hockey rallentano un po’ il ritmo ma continuano a tenere saldamente in mano le redini dell’incontro, tant’è che al minuto 27 va ancora in rete Luca Sartore con una azione personale e al minuto 32 è ancora Raffaele Zabbari che in situazione di inferiorità numerica del Ferrara riesce a rubare il disco agli avversari e con una velocissima azione di contropiede va a segnare chiudendo la partita così come l’aveva aperta e portando a casa un personale bottino di 3 reti.Risultato finale :FerraraHockey 7 Pattinatori Sambenedettesi 0 .

fe

Da segnalare che da circa la metà del secondo tempo ha avuto spazio il secondo portiere del Ferrara, Leonardo Ferrioli, che è riuscito anche lui a lasciare inviolata la rete estense. Dopo la prima partita è ovviamente vietato lasciarsi andare a facili entusiasmi e altrettanto proibito cominciare con pronostici e vaticini vari. E’ sicuramente di aiuto iniziare con una vittoria e intascando i 3 punti, ma non bisogna perdere il focus sulle tante cose che ancora bisogna mettere a punto. Interessante test sarà il prossimo avversario, l’ostico Lepis Piacenza che incontreremo sul loro terreno Sabato 21/11.

fe2