I warriors espugnano anche Piacenza…

HockeyIl Ferrara si è presentato a Piacenza timoroso quel tanto che basta. Ma dopo pochissimi minuti si è rinfrancato ed ha posto in essere una partita maiuscola, una bellissima gara, agonisticamente molto accesa, ma mai cattiva, condotta sempre sul filo del rasoio, dove però la squadra estense è riuscita a prevalere grazie ad un migliore ordine tenuto in campo, ad una migliore rotazione delle linee e soprattutto grazie ad una magistrale prestazione del portiere Filippo Dal Ben che, in stato di grazia, è risultato essere veramente imbattibile e senza dubbio il migliore in campo, tanto che, ancora dopo questa partita, risulta essere l’unico portiere di tutti i campionati di “Hockey in line”, ancora imbattuto.image
La partita è iniziata subito con un buon ritmo, le squadre si sono affrontate a viso aperto e le folate offensive si alternavano da una parte all’altra.
Da subito i piacentini hanno impostato la gara sull’agonismo spinto e sul “fisico” e questo probabilmente ha influenzato poi il risultato finale.
L’arbitro infatti è dovuto spesso intervenire per sanzionare falli di gioco ed è proprio durante due fasi di superiorità numerica che il Ferrara ha realizzato le reti del successo:
la prima al minuto 4,01 del primo tempo, quando Luca Sartore ben imbeccato da Luca Gaved, riesce a battere l’esperto portiere piacentino Peruzzi; la seconda marcatura nel secondo tempo quando ancora la premiata coppia dello “special team di power play”, Sartore e Gaved, si invertono i ruoli ed è Luca Gaved che va a realizzare assistito da Luca Sartore e tutto questo al minuto 36,21 del secondo tempo.image
Da questo momento in poi parte la reazione del Piacenza che attacca a ripetizione, ma una buona difesa e ,come ci piace ribadire, una eccezionale prestazione del portire estense Filippo Dal Ben, vanificano ogni tentativo di rimonta da parte degli avversari.
E il Ferrara ritorna così nella città Estense, più convinto dei propri mezzi anche se sa benissimo che sabato prossimo, nell’amico pattinodromo comunale di via Bianchi, l’attende un impegno molto importante ed estremamente difficile.Hockey
Sabato 28 Novembre, alle ore 20.30, infatti, incontrerà il Torino: squadra fortissima che, anch’essa ancora imbattuta, sembra essere la candidata al primo posto nel campionato di serie A2… ma i ragazzi di Frizzi, non hanno intenzione di farsi intimidire più del necessario.