FERRARA VS MODENA – 3 a 2

Il Ferrara Hockey chiude nel migliore dei modi la regular season di questo entusiasmante campionato di serie A2.

Vittoria casalinga contro il Modena e primo posto nella classifica finale. La partita ,ai fini della promozione nella massima serie non aveva alcun significato per il Ferrara, mentre per i Modenesi la vittoria sarebbe stata molto importante in ottica play out perchè avrebbe significato il quinto posto in campionato e la possibilità quindi di affrontare l’ultimo e più abbordabile team classificato della serie A1.

Date le premesse l’attesa era per una partita all’attacco da parte del Modena e un Ferrara in contenimento. La gara invece, contrariamente a quanto pronosticato, ha visto non solo il Modena proiettato in avanti, ma anche un Ferrara dinamico e con la voglia di riscattare le ultime opache prestazioni e di affermare il proprio primato in classifica. E’ solo dopo 1 minuto e 28 dal fischio di inizio che i ferraresi passano in vantaggio con un goal di Luca Gaved su assist di Carlo Valente.

La partita , date le caratteristiche delle due squadre è molto veloce, con continui capovolgimenti di fronte, ma i portieri Lucchini (Modena) e Dal Ben (Ferrara) fanno buona guardia. Bisogna attendere il minuto 15 e 52, quando Raffaele Zabbari parte velocissimo in contropiede e serve un perfetto assist sulla stecca di Lorenzo Ricci che insacca. Ferrara 2 Modena 0 e con questo risultato si arriva alla fine del primo tempo. Pochi secondi dopo la ripresa del gioco arriva il primo goal del Modena. Un tiro non particolarmente insidioso del N 9 Ballarin Marco viene deviato da un difensore ferrarese e finisce in rete. Due minuti dopo è ancora una grave distrazione della difesa del Ferrara, che nel tentativo di liberare l’area, anzichè allontanare il disco lo “appoggia” sulla stecca della giovane e talentuosa giocatrice del Modena Arianna Bisi la quale non si fa pregare e batte il portiere ferrarese. E’ il pareggio.

I ragazzi del Ferrara però non ci stanno e continuano a fare gioco ed è ancora Raffaele Zabbari (oggi uomo assist) che riesce a scrollarsi di dosso tutta la difesa modenese e a fornire ad Alessio Caselli il disco per il goal del vantaggio. 3 a 2 sarà il risultato finale.

Per la cronaca vogliamo citare un piccolo momento di commozione a fine partita, quando il presidente Melandri, a nome della società e di tutta la squadra consegnava a Massimo Frizzi una targa per celebrare quella che è stata l’ultima partita in carriera giocata come giocatore in regular season di campionato.

La classifica finale del campionato di serie A2 : Ferrara Hockey punti 30 ; Mammuth Roma 29; Hil Forte dei Marmi 28; Draghi Torino 23; Lepis Piacenza 21; Invicta Modena 19; Snipers Civitavecchia 18; Pattinatori Sambenedettesi 0 .

foto di Ferrara Hockey.